Limba Italiana Contemporana - Semantica

Imagine preview
(8/10)

Acest curs prezinta Limba Italiana Contemporana - Semantica.
Mai jos poate fi vizualizat un extras din document (aprox. 2 pagini).

Arhiva contine 1 fisier doc de 13 pagini .

Iti recomandam sa te uiti bine pe extras si pe imaginile oferite iar daca este ceea ce-ti trebuie pentru documentarea ta, il poti descarca.

Fratele cel mare te iubeste, acest download este gratuit. Yupyy!

Domeniu: Alte Domenii

Extras din document

CORSO 1-2

1. Che cos’e la semantica? Ovvero l’oggetto di studio della semantica.

- La semantica è quella parte della linguistica che studia il significato delle parole (semantica lessicale), degli insiemi delle parole, delle frasi (semantica frasale) e dei testi.

2. Che cos’e il significato?

A. Un primo gruppo di definizioni e di tipo referenziale. Per esempio il significato di un nome proprio come Dante Alighieri e l’oggetto particolare del quale esso e il nome (l’individuo Dante Alighieri, quella persona in carne e ossa), mentre il significato di un’espressione come La montagna piu alta del mondo e l’oggetto che essa descrive, cioe l’Everest.

B. Altre definizioni fanno riferimento a modelli comportamentali: il significato di ho fame si deduce dal fatto che l’interlocutore, come risposta, porge una mela, quello di ho sete, dal fatto che l’interlocutore porge un bicchiere d’acqua, quello di ha freddo, dal fatto che gli si porge un maglione.

C. Le definizioni contestuali. Il significato di una parola coincide con l’uso che se ne fa in una lingua.

D. Le definizioni strutturalistiche riguardono le strutture interne della lingua. Pertanto il significato di una parola si puo stabilire solo in rapporto con il significato delle parole di significato uguale o simile (macchina, veicolo, automobile), di significato opposto (caldo-freddo, piccolo-grande) e cosi via.

Significato e senso

Dante e Dante (1) e Dante e l’autore della Divina Commedia (2). Poiche Dante e l’autore della Divina Commedia sono la stessa persona, potremmo dire che le due frasi dicono la stessa cosa. In realta, dicono cose diverse: la prima frase si chiama tautologia; viceversa, la seconda ha un contenuto informativo.

Diremo ch’esse hanno lo stesso significato perche entrambe denotano la stessa entita, ma hanno un senso diverso perche ci presentano quell’entita in modo diverso.

Il significato di un nome proprio Dante e l’individuo Dante, il significato di un nome commune come gatto e la classe dei gatti, il significato di un’espressione come La montagna piu alta del mondo e L’Everest.

Il senso e il modo in cui quella particolare entita ci si presenta. Espressioni come L’autore della Divina Commedia, L’autore del Convivio, Il poeta che amo Beatrice fanno riferimento sempre alla stessa entita, ma in modo diverso.

Tipi di significato

Significato denotativo e significato connotativo.

- significato denotativo: il contenuto che un segno oggettivamente esprime o descrive. Per esempio, la notte e lo spazio temporale che va dal tramonto all’alba successive.

- significato connotativo: i contenuti non oggettivi che un segno puo trasmettere, l’insieme dei valori affettivi e simbolici che puo suscitare o evocare. Alla notte, possono essere associate valori, impressioni, suggestioni che variano da persona a persona, quali: paura, solitudine, disagio, ma anche pensieri romantici.

Il significato connotativo non e fisso, ma puo variare sia nel corso del tempo sia da un individuo all’altro o da un gruppo di parlanti all’altro. La parola gatto puo essere associata per alcune persone a contenuti connotativi “positivi” (animale grazioso che suscita simpatia) e per altre a connotazioni “negative” (animale infido che suscita fastidio).

Significato linguistico e significato sociale

- significato linguistico: la soma di significati denotativi e connotativi di un segno

- significato sociale: il significato che una parola puo assumere in relazione ai rapporti fra i parlanti all’interno di un gruppo sociale o di un’intera societa.

Esempi:

1. L’espressione Buongiorno significa dal punto di vista strettamente linguistico “auguro una buona giornata”, ma quando e usata, in un’interazione tra parlanti, come formula di saluto, assume un significato sociale di tipo “riconosco come interlocutore la persona cui mi sto rivolgendo e manifesto l’intenzione di stabilire con essa una forma di interazione.

Fisiere in arhiva (1):

  • Limba Italiana Contemporana - Semantica.doc

Alte informatii

Facultatea de Litere, Limba Italiana Contemporana, Semantica